26 dic 2008

"Gli Amici Restano"

I Queen con questa Canzone sono riusciti a cogliere il senso dell'amicizia, cioè cosa significa avere accanto degli amici veri, che ti sanno consigliare veramente nei momenti della Vita....
Quante ne passiamo...e sopratutto ne abbiamo passate ognuno di Noi, Ma grazie al confronto con i Nostri Veri Amici, siamo sempre riusciti a superare ogni difficoltà...e così ancora speriamo sempre sarà....
Perchè L'Amicizia Vera penso che sia l'unica cosa nella Vita "Indossolvibile".
Chi di Noi non ha mai cercato conforto da un amico magari in una situazione difficile, ma sopratutto Quanti Di Noi hanno Voluto condividere i bei momenti con I propi Amici?....si propio quelli sono i Momenti che ricordi con piu Gioia,ma ci sono anche i momenti brutti, che dopo quando passano ti fanno venire Voglia di Sorridere...e di ringraziare il Buon Dio di averti fatto trovare....Delle persone così Accanto, e non importa se Fisicamente o No...l'IMPORTANTE E' L'ESSENZA.
La canzone dei Queen "Friends will be Friends" riesce appunto a dire delle cose Vere...io la desriverei con una semplice frase "TUTTO PASSA, MA L'AMICIZIA VERA...RESTA"

Un altro giorno da cancellare[?]
Così la mazzata ti è caduta addosso, e i bambini stanno piangendo
L'altra [tua] metà è scappata
Portandosi via tutti i soldi e lasciandoti con le cianfrusaglie
Hai un dolore nel petto
I dottori sono in sciopero, ciò di cui hai bisogno è riposo

[Ritornello]
Non è facile, tesoro, ma hai degli amici di cui ti puoi fidare
Gli amici restano amici
Quando hai bisogno d'amore loro ti danno cure e attenzioni
Gli amici restano amici
Quando sei stufo della vita e la speranza è persa
Allunga la mano, perché gli amici restano amici fino alla fine

Ora è un giorno bellissimo
Il postino ti ha consegnato una lettera dal tuo innamorato
Distante solo una telefonata
Hai provato a rintracciarlo, ma qualcuno ha rubato il suo numero
Di fatto
Ti stai abituando alla vita senza di lui

[Ritornello]
[Linea 1: "Non è facile, tesoro, ma" => "È così facile ora, perché"]





GRANDI I QUEEN

06 dic 2008

Ma senti un pò...chi parla

Negli ultimi tempi, si è parlato spesso di TV spazzatura, il fatto di vedere certi personaggi che vanno in TV...senza saperla fare, e senza avere esperienza di niente, dove è diventato piu importante apparire che essere....insomma questa è la TV italiana di oggi.
Nel video che ho trovato c'è un personaggio, Costanzo...che è stato fautore di tutto ciò...iniziando gia da tanti anni fà....condannando personaggi come Rino Gaetano,(che aveva fatto la canzone "Non te reggò più") che non era solo un semplice cantautore, ma sopratutto un artista che sapeva descrivere nelle sue canzoni al meglio la realtà della vita con le problematiche della società di ieri...che fanno ancora purtroppo parte della società odierna, come possiamo sentire nella maggior parte delle sue canzoni, e nel video nella parte finale, dove canta "ma il cielo è sempre più blu".
Il ridicolo di Costanzo sta nel fatto, che se magari si trattava di un "tronista/gieffino/calendiva ecc. ecc del cavolo", l'avrebbe elogiato già d'allora, magari dandogli anche la parola, senza aver niente da dire...
Il fatto sta, che tutto ciò ormai è successo, e questo ha portato la nostra TV, a diventare SPAZZATURA o TRASH.
Questa condanna da parte del Costanzo, si vede dall'espressivita e dal modo in cui presenta il Grande Rino alla Sign.ra Agnelli, la quale nonostante tutto si è comportata da Vera Signora, verso i suoi confronti....e che c'è volete fà...quando una persona è intelliggiente...sa apprezzare e sopratutto sa capire, infatti alla fine riesce a spiazzare Costanzo, con una bella Risposta.
Comunque mi viene da ridere, quando il Costanzo dice che Rino nella sua Canzone rappresenta un "ITALIETTA"....ma si è reso conto che l'ITALIETTA la creata lui con la sua televisione??
Ma senti un pò chi parla...
...Costanzo,TV trash...nn te reggò più!!

01 dic 2008

MONOLOGO: Maledetta me!

Ma mi trovo davanti al niente, o no, davanti a qualcosa…
Magari qualcosa di niente, che è diventato concretezza dentro me…
Chissà…..
Oggi sono contenta, ma ad un tratto ritorno triste….
Non lo so, non mi riconosco più
Ma perché non sono quella di una volta…forte, determinata, coraggiosa…,
come qualcuno mi ha detto in passato, che avevo “il coraggio di mangiarmi il mondo”, e adesso questa forza dov’è? dov’è?
Perché mi perdo a cose in qui quando ero adolescente non mi perdevo…si la mia adolescenza…oggi è la mia adolescenza se devo vedere il passato.
Io un adolescenza che nn l’ho avuta…perché?
Pensavo ad altro….si pensavo ad un futuro migliore, a realizzarmi, a diventare qualcuno, a fare qualcosa per gli altri.
E adesso che sono qui, perché non continuo a pensare ad un futuro…forse perché vedo che nn è cambiato niente.
Io si io….che sono qui, ma dov’è quella determinazione che mi ha portato a vincere e a incoraggiare altre persone a Vincere contro tutti e tutto.
Oggi mi riguardo indietro e dico, “ma ero davvero io?”
Ma dove sono…chi sono io oggi, perche mi sono persa in questa strada buia e fredda, con il cuore in mano…si il cuore in mano.
Perché in questi ultimi anni della mia vita ho questo cuore in mano?
Questo ha distrutto la mia fortezza?
Il mio potere…si io non pensavo che si potesse arrivare a tanto.
Io che credevo che non fosse vero, e ironia della sorte….è toccato proprio a me.
Io che credevo che non esistesse, è invece può esistere in qualunque cosa, anche nell’impossibile…in tutto ciò che fino a ieri pensavo fosse assurdo.
Oggi mi trovo qua…e dico e penso….ma domani sarà diverso? tornerò quella di prima?
Pronta a tutto, ribelle, spietata anche delle volte…io che sono sempre stata in contro tendenza…di tutto e di tutti.
Si questo ha caratterizzato il mio passato…essere delle volte anche odiata dagli altri…perché, per il mio carattere…oggi dove sono…dove sono andata a finire… perché ho abbassato la testa e soprattutto perché l’ho dovuta abbassare, davanti ad una cosa che non credevo?
Dove è finita la mia rabbia, la mia voglia di cambiare il mondo?...
Maledetta me.

18 nov 2008

IO...DIO

Non ho mai parlato di religione sul mio blog, ma ultimamente spesso, mi chiedo perché quando siamo felici e contenti pensiamo di non avere bisogno di nessuno, voglio dire di Dio, invece quando siamo tristi o magari ci troviamo in un periodo nn bello abbiamo il bisogno di sentire vicino ad una presenza ultraterrena.
Io sempre me lo chiedo, anche adesso, infatti fino a poco tempo fa mi sentivo serena, …non sentendo la necessità di pregare o altro.
Perché arrivo a queste condizioni??
Adesso invece da un po’ di tempo nn sono molto tranquilla, però adesso sento “fortunatamente” quel bisogno.
Dico fortunatamente…perché è una fortuna per me avere fede, credere, soprattutto nei tempi di oggi, anche poca di fede…l’importante è l’ESSENZA, e la VOLONTA’.
Ma si secondo me perché ho bisogno di speranza…..si di speranza per poter vedere le cose in un modo nuovo e per superare le barriere delle difficoltà.
Difficoltà….problemi…quanti c’è ne sono oggi nella nostra società….
Oggi ognuno di Noi ha problemi…vivendo poi in una società piena di benessere, dove abbiamo tutto, anche il superfluo.
Delle Volte ammiro quelle persone che magari non avendo niente…non soffrono….perchè nn hanno bisogno di niente, perché basta vivere alla giornata….perchè penso che hanno Dio.
Io invece…invece…do importanza a delle cose che non dovrei dare importanza… perché…forse perché “o tutto o niente”.
Ma perché nn mi rendo conto, o ci rendiamo conto (perché penso che sia un problema che colpisca molte persone), che oggi è piu importante essere e soprattutto avere l’essenziale delle cose.
Cose…non solo cose ma anche di persone accanto, questo nn sempre è possibile e io lo so molto bene, cosa significa stare lontano da tutti….però davanti a tutto questo io penso che c’è una forza che ci deve fare andare Avanti…e magari anche se nn ci rendiamo conto…è la nostra forza interiore…la forza di CREDERE sempre e comunque di qualcosa di Migliore e che soprattutto noi NON SIAMO MAI SOLI.
Ma questa forza di sicuro deve Venire da qualche parte del profondo….e secondo me è Dio.
Questo lo so bene, avendo toccato un po’ di anni fa…IL FONDO….dove nn speravo e nn credevo piu a niente dove io mi sentivo annullata da tutto…dove io ero niente.
Ma a Tutto questo nn ci posso ricadere No…perché devo pensare che c’è qualcuno lassù…che mi vuole bene Veramente…e che ogni giorno se mi dà una Nuova sfida…la dà per farmela Vincere e non per perdere.
E io non posso ….non posso perderla…Se Dio oggi mi ha dato questa possibilità …la data perché sa che c’è la posso fare…e sa, che anche se qualcosa nn va come dovrebbe, sa che Io devo trovare la forza di Rialzarmi…si rialzarmi come ho sempre fatto e come sempre dovrò fare.
Oggi non Sarei questa persona, se in fondo in fondo…dentro il mio cuore, non avrei il Timor Dio, che anche se delle volte…la maggiore parte delle Volte non lo sento…io sono sicura che Lui è sempre pronto a vegliare su di Me, e spero solo che la Mia fede e forza continui a CRESCERE SEMPRE DI PIU’.

30 ott 2008

Questo è quello che penso

Il decreto gelmini…ma parlerei piu di una riforma finanziaria…infatti se andiamo a leggere il suo decreto….possiamo dire che nn parla dei tagli finanziari che ricadranno alle università e alle ricerca.
Almeno sia giovani di destra che di sinistra per qualcosa siamo uniti….
Anche nella mia università c’è protesta…anche se sbagliata..o Dio nn voglio dire nel senso…che…la riforma è giusta…ma mi sembra piu una battaglia contro il governo o meglio alla destra…insomma se si vuole protestare.. l’oggetto in causa è il decreto, infatti trovo molto sbagliato questa strumentalizzazione da parte della sinistra e non...
Questo nn va bene…anche i giovani di Destra e non stanno combattendo, e per dirla tutta anche in un modo piu giusto, cioè protestando e studiando…insomma non possiamo bloccare tutto il sistema…di mezzo andremmo solo noi studenti…
Non è vero che chi non fa occupazione non va contro al decreto Gelmini, insomma trovo tutto questo una cosa sbagliata..insomma quanti docenti universitari o altri non protestano vivamente come vorrebbero quelli di sinistra + estrema, ma ciò nn vuol dire che siamo con il decreto…
Insomma ragioniamo, togliere i finanziamenti alla ricerca porterebbe il paese al collasso, nel senso che nn ci sarebbe innovazione e l’economia nn andrebbe avanti…insomma lo sappiamo tutti che più un paese crea innovazione più va avanti…guardate un po’ i paesi orientali come il giappone e la Cina…oggi solo grazie alla ricerca e all’innovazione sono riusciti a competere con l’occidente.
Poi la cosa assurda e quella di tagliare i fondi per l’università pubblica…ma vi rendete conto se tutto questo avverrebbe…chi si iscriverebbe piu all’università…va beh che il taglio durerebbe per 5 anni pero poi le cose si metterebbero un po’ male…soprattutto per le università del sud…infatti i fondi le università le dovrebbero prendere da privati…ma adesso mi chiedo al sud abbiamo solo piccole e medie imprese…con grandi problemi, mettici la malavita + la crisi economica…chi cavolo investirebbe nelle università del sud, loro già avrebbero bisogno degli aiuti economici figuriamoci se si mettono a finanziare pure le università…cio ragà prendete la realtà del sud e poi figuratevi, se vengono imprese del nord…Vorrei vedere il gruppo Fininvest che investe a Messina, Reggio, Napoli o a Cosenza….ma figuratevi.
La morale di questa storia lo sapete qual è che se ci chiudono i fondi le nostre strutture universitarie rimarranno senza + nessuno, vuote….ma poi anche se ci fossero le aziende io nn troverei una cosa giusta le università devono essere libere… perché il sapere è libero.
Molti dicono che questo taglio finanziario sia utile per sconfiggere le baronie nelle università…ma io proporrei un altro sistema…in pratica nel momento un soggetto entra a lavorare in una università in quella stessa non possono entrare dei famigliari entro magari il 5° grado. Ed inoltre renderei i concorsi di ammissione al dottorato composto da docenti esterni a quella università….insomma questo sarebbe un ottimo metodo.
Comunque a me suona la cosa strana che un ministro dell’economia possa accettare una cosa del genere o meglio abbia promosso una cosa del genere….ma in Italia con i ministri dell’economia c’è davvero l’imbarazzo della scelta…prima infatti abbiamo avuto quello di sinistra (che adesso nn ricordo nemmeno come si chiama) che ci aveva definiti bamboccioni….beh visto che la sinistra e tanto a brava a criticare il governo di destra come mai stando 2 anni al potere nn ha “cacciato” il precariato, invece di pensare a sputare contro Noi giovani che nn sappiamo dove sbattere la testa per un posto di lavoro??? A quest’ora nn eravamo piu bamboccioni.
Veramente sti ministri dell’economia non lo so forse c’è l’hanno con Noi giovani….altrimenti tutti sti provvedimenti contro Giovani non si spiegarebbero…insomma cari ragazzi e lettori del mio blog….e inutile che ci appigliamo contro la destra o la sinistra ognuno di Noi sia di destra o di sinistra ha avuto sempre dei governi che…hanno fatto poco oppure hanno tentato di distruggerci
.

11 ott 2008

Almeno credo

Nella mia vita ho sempre creduto che ognuno di Noi ha una storia diversa...
Ognuno ha un propio modo di vivere...che può, come no, essere condiviso dagli altri...
Ma a Noi cosa ce ne frega...ognuno è nato per vivere a modo suo, a essere contro corrente, non per seguire gli schemi dettati dalla società...
Il modo di vivere...di amare di ognuno di Noi è diverso...
L'importante è credere ognuno in se stessi...
ricordando sempre di accettare e di rispettare le condizioni degli altri...
Perchè tutti tra di Noi, siamo sempre un pò diversi...pensiamo in modi diversi...e Nessuno può imporci i propri ideali...perchè ognuno è libero...

Qua nessuno c'ha il libretto d'istruzioni,
credo che ognuno si faccia il giro come viene, a suo modo,
qua non c'è mai stato solo un mondo solo..
credo a quel tale che dice in giro che l'amore porta amore, credo...
se ti serve, chiamami "scemo", ma io almeno credo...
se ti basta chiamami "scemo", che io almeno...

05 ott 2008

Dico la mia...

Giovedi sera nei telegiornali Nazionali è stata rilasciata la notizia…anzi la Solita notizia, delle morti Bianche sul Lavoro, non a caso sono morte quel giorno 5 persone, e altre nei giorni successivi, e chissà quante altre ancora.
Oggi ci sono stati i funerali dei due calabresi morti a Firenze…paesi di origine in lutto…Grotteria in lutto…
Si un povero padre per poter dare alla propria famiglia un sostegno economico dignitoso, da 2 settimane aveva lasciato la sua terra e soprattutto la sua famiglia per andare in quel cantiere dove ha trovato la morte.
Vi sembra normale tutto questo…
Mentre al sud chiudono cantieri per cattiva manutenzione dei lavori a causa di certi Imprenditori IGNORANTI che pensano… solo di fare delle speculazioni economiche… al danaro da guadagnare, oppure per infiltrazioni ‘ndranghetistiche…lasciando per strada poveri operai lavoratori che hanno mogli e figli a carico, fregandosi delle condizioni in cui lavorano… e se usano gli strumenti di protezione necessari.
La mia rabbia comunque non è riferito solo a questo…qui mi dilungherei solo a parlare dei problemi assurdi che abbiamo in Calabria…va beh che non esiste lavoro qualificato…ma è assurdo anche distruggere la forza lavoro dei lavoratori non qualificati, soprattutto in questo modo…per la dannata IGNORANZA di certe persone senza scrupoli, senza cervello che pensano soltanto di avere lusso, perchè pensano che ciò sia tutto, fregandosi altamente degli altri.
A loro che non hanno capito niente della vera imprenditoria….che non hanno capito che questo NON E’ FARE L’IMPRENDITORE, che non hanno capito che…NON SANNO FARE GLI IMPRENDITORI, e che PER FARE GLI IMPRENDITORI NON BASTANO SOLO I SOLDI, MA CI VUOLE CERVELLO, UMILTA’, SENSIBILITA’ E ONESTA’ VERSO GLI ALTRI.
Il problema che però voglio mettere in evidenza in questo post… è il caso DELLE MORTI BIANCHE, problema che è sempre esistito, in tutti i paesi del mondo, come in Italia, ma solo negli ultimi anni c’è stato un forte allarmismo…forse perchè finalmente la gente vuole la verità, vuole vederci chiaro.
Ma voi vi siete mai chiesti…Cosa fanno i Sindacati??
Io si…risposta…amano fare il concerto del primo Maggio….ma per favore…invece di andare sprecare parole…parole…parole e parole in piazze…perche non andate il primo maggio a farvi una bella “scampagnata” sui cantieri, nelle fabbriche e vedere le condizioni in cui lavora la povera gente.
La gente non ha bisogno delle Vostre propagande….Ma di Fatti.
Lo sapete oggi quanti operai lavorano senza condizioni di sicurezza???
Tanti o tutti…questo lo dico e lo so, perché lo vivo, perché conosco i rischi…il problema che un giorno puoi trovare Tuo padre… tua madre…tuo figlio/a, o un tuo Caro qualsiasi, magari invalido…oppure morto.
A poi per l’invalidità…chissà se la riconoscono...gli enti previdenziali se possono, riescono a chiudere gli occhi, anche di fronte a questo.
Durante questi anni…ho visto diversi cantieri nascere di fronte a casa mia…
Lo sapete gli operai in che condizioni di sicurezza lavorano???? -0.
Non usano niente di niente, ne caschi di sicurezza, ne cinture ecc. ecc. in estate stanno pure a petto nudo….ma Vi rendete conto. Secondo Voi se ci fossero dei controlli…mettendo allo stremo anche gli imprenditori… tutto ciò continuerebbe a succedere?


Spero che chiunque legga questo post…rifletti su quello che ho scritto, e se ha voglia… di lasciare la propria riflessione…

24 set 2008

Non so perchè...senza senso

Tristezza mia....e non so perchè...
Mi sono scocciata...Puo darsi
Mi sfoco qui su questo blog...ma non risolvo niente.
Ho voglia di fare tante cose...qui mi sento bloccata.
Ho voglia di respirare aria nuova...ma sembra di essere tornata nel passato....
mi sembra essere tornata indietro ai tempi dei primi giorni di scuola...non so perchè ..sarà l'aria che tira...il fatto di essere di nuovo qua.
Avevo altre prospettive...ma la realtà è questa...e io non ci posso fare niente.
Mi sento come se avessi l'acqua alla gola...mi sento strozzare.
Mi sento cupa come questo giorno...
Piove...e non so perchè nella mia testa rimbomba la canzone Piove di Dolcenera...
Malinconia....malinconia...in un giorno di settembre.

13 set 2008

Destra=Democrazia,Diritti e Uguaglianza per tutti

Oggi il presidente della camera On. Fini ha dato un importante messaggio a tutti i noi giovani, di Destra e non, dicendo le seguenti parole, che secondo me si commentano da sole e ovviamente io sono Ampiamente d'accordo, perchè mi sono scocciata di sentire Destra=Fascismo, Razzismo...invece no la destra di Oggi è un'altra Cosa, è Democrazia=Diritti e Uguaglianza per tutti.
''Sono convinto che la destra politica italiana debba senza alcuna reticenza dire alto e forte che si riconosce in alcuni valori, in particolare i valori della liberta', dell'uguaglianza, della giustizia sociale. Sono tre valori che devono guidare la destra italiana, che sono valori tipici di ogni democrazia, ben chiare nella nostra costituzione, valori che a pieno titolo possono essere definiti valori antifascisti''
Per Fini dunque, la destra deve avere non solo il coraggio, ma la ''lucidita''' di riconoscersi in questi valori e, ''rendere piu' agevole una operazione culturale e politica di ripristino di una verita' tante volte negata: chiunque e' democratico e' a pieno titolo antifascista''
Fini ha sottolineato anche che ''non tutti coloro che si dichiarano antifascisti sono ed erano democratici'' e, rimarcando comunque che ''se in Italia non e' stato cosi' agevole affermare questa verita' e anche perche' in Italia non c'e' stata una destra che ha avuto il coraggio di affermare di riconoscersi in questi valori''. In ogni caso, ''quando ci si confronta con la storia serve la consapevolezza che un periodo storico va giudicato nel suo complesso, e il giudizio complessivo da parte della destra del periodo del fascismo storico, dal 1922 al 1945 deve essere negativo, in ragione della limitazione e poi della soppressione della liberta'''.
''Non possiamo prescindere dai dati storici, il passato non lo possiamo ne' ignorare, ne' mistificare'', ha proseguito Fini ricordando ''la soppressione della liberta', la negazione dell'uguaglianza e infine la dichiarazione della guerra, una catastrofe che i nostri padri non hanno dimenticato''
Sui ''ragazzi di Salo''', in particolare, Fini ha detto che 'sicuramente ci sara' stato da parte di alcuni assoluta buona fede, ma e' doveroso dire che non era equivalente stare da una parte o dall'altra. C'era chi combatteva dalla parte giusta, dalla parte della liberta', dell'uguaglianza e della giustizia sociale e chi stava dall'altra parte''.Il presidente della Camera ha aggiunto che ''onesta' storica e compito di una destra che vuole fare i conti col passato e' dire che non e' equivalente chi combatteva da una parte o perche' chi combatteva, anche fatta salva la buona fede, dalla parte sbagliata, la destra deve ribadire questi concetti in ogni circostanza, non per dimenticare il passato ma per superarlo e per consentire al nostro popolo di andare avanti''.Fini ha poi affrontato il problema della riconciliazione, che ''non puo' significare chi ha dato ha dato, chi ha avuto ha avuto, ma significa scrivere una memoria condivisa e dire verita' anche scomode per entrambi le parti''.Fini ha quindi citato l'ex presidente della Repubblica Ciampi come un presidente particolarmente impegnato per la memoria condivisa, che e' il ''tentativo di riannodare i fili della storia'' nel tentativo in cui si e' impegnata la destra ed anche una parte della sinistra. Un tentativo ''che implica la capacita' di trovare insegnamento dal passato e che deve rappresentare un monito a non commettere mai piu' quegli errori. Non possiamo - ha concluso Fini - ne' dobbiamo dimenticare le tragedie della nostra storia''.

08 set 2008

All'Amore...

A te che non mi pensi mai
che mi lasci in attesa di un tuo sorriso o di un tuo saluto,
Io che sto male dentro e mi chiedo perchè...
Perchè esiste l'amore? Per farci piu soffrire.
L'amore è sofferenza...e tutto deve sopportare.
L'amore è quando lasci andare via una persona ...cosciente che non l'avrai più con te.
L'amore è quando tieni tutto dentro di te...perchè non hai il coraggio di dire i tuoi sentimenti.
L'amore è quando sopporti anche il male che l'altra persona ti fa.
L'amore è quando cerchi di capire e di giustificare la mancanza di affetto da parte dell'altra persona.
L'amore è fuga nell'immagginario, sognando quello che potrebbe essere.
Amore significa stare male e tenere tutto dentro di se.
Amore è il proprio amore mai contracambiato.
Amore è Illusione.
Amore significa Dolore.
L'amore è una dannatissima Fregatura...
Amore è perdere la speranza di crederci ancora.

27 ago 2008

Il dolore della morte...e della vendetta

Il dolore è come una furia, come il vento invernale che sbatte forte le porte,
il dolore che hai dentro è come se fosse irremovibile,
perchè non riesci a trovare pace in te stessa.
Il dolore no...il dolore in questo caso non passa...quando viene a mancare una parte di te...
Il dolore che senti è troppo forte è come il buio profondo dove non riesci a trovare una via d'uscita...
e il tuo cuore si trova li...ancora lì in mezzo a delle spine...
non sai ...non sai se mai perdonerai....sai solo che il dolore resta con tutta la tua rabbia dentro.
Si vede dai tuoi occhi... hai perso la vita....la speranza...vedi tutto nero.
Non cerchi di uscirne ..cerchi solo vendetta...
Tu che non hai capito che la vendetta non porta altro che più dolore e morte.
Guarda avanti forse l'altra parte di te ...
che non c'è più ....sta piangendo per tè
Sta piangendo perchè ora vede un dolore che nei tuoi occhi non ha mai visto...
Ti vede scura e buia...
Ti vede come....se non fossi più tu.

03 ago 2008

Passerà

E' una canzone che non ha bisogno di spiegazioni...
La sua profondità è nelle sue parole...comunque ci dice di come una canzone può essere la colonna sonora di ogni momento della nostra vita e che anche se non ci aiuta a risolvere i problemi le illusioni, ogni momento passerà...

Il cantautore di questa canzone è Aleandro Baldi bravissimo artista italiano...ma ho scelto di mettere il video dov'è cantata da "Il Divo" poichè ci sono le parole per cogliere in profondo il senso di questa meravigliosa canzone.

22 lug 2008

Rumori d'estate

Sere fresche e serene
Piene di luci, musica e allegria
Gente che ride con bimbi in festa.
Paesi che si riempiono di forestieri in cerca di quiete,
con le vecchie vie riaffollate di odori e fiori che sbucano da finestre e balconi.
Rumori della natura…fruscìo del vento caldo e leggero contro gli alberi
Cicale che continuano a cantare ininterrottamente.
Il rumore del mare alla riva
L’acqua che a tratti fredda e calda…regala dei brividi
Il mare limpido con i suoi dolci movimenti
Il rumore della sabbia che segna ogni passo.
Il sole che riscalda la pelle, mentre la luna rincuora emozioni
Luna profonda in mezzo ad un cielo stellato, che illumina le notti d’estate.
Il gallo che canta alle primi luci dell’alba mentre un nuovo giorno sta per nascere
Il sole che la mattina ti sveglia e non ti lascia più dormire
Il sole che tramonta e ti dà l’opportunità di assistere ad un grande spettacolo,
magari sulla spiaggia o in alta pianura
mentre tu rimani senza respiro guardando verso l’orizzonte infinito.

Meglio tardi che mai


Oggi ho finito finalmente con gli esami (anzi ieri per essere precisi visto che sono le 0:30 del 22 luglio)
Si ebbene si…finalmente c’è l’ho fatta anche io.
Come è stato??
Beh devo essere sincera non ho mai fatto un esame orale con la sintonia morale che avevo oggi…in parole povere “grande strafottenza” (pardon per il linguaggio)…mi sembra la parola giusta per rendere più precisa l’idea.
Se tornassi indietro cosi rifarei tutti gli esami…
Di mattina al Pre-test comunque avevo una grande fifa…
Arriva il pomeriggio verso le 16:30 ora del turno del mio gruppo…arrivo in aula vedo qualche collega dalla faccia sconvolta…respinto…
Io inizio con l’ansia
Ancora c’era il gruppo dell’ora precedente allora pensai chissà a quando il mio turno visto che ero una degli ultimi.
Le 17:40 iniziano il mio gruppo…io nel frantempo mi ero calmata cercando di prendere tutta la situazione con filosofia…iniziando a stuzzicare qualche mia collega (che cercava di ripetere) quanto per passare il tempo.
Infatti inaspettatamente sento chiamare “Lombardo” erano le 17:50 circa…io mi girai intorno come intontita e meravigliata pensando “cosi presto”…poi diciamolo non ero tranquilla in silenzio (come negli altri esami) in attesa del mio turno ma ero a parlare, a ridere e a disturbare…
Prendo il libretto e vado alla cattedra, mi siedo…la prof.ssa mi sorride…io pure…pensando adesso ci divertiamo (ma quando mai io ho pensato a questo in un altro esame, caso mai ho sempre pensato di stare tranquilla)…
Prima domanda (non ricordavo la risposta - se mi fossi trovata nelle altre volte ero già stravolta ma invece adesso no non mi faccio prendere dal panico e procedo) io cerco di rispondergli a modo mio (premetto commerciale non l’ho mai ripetuto senza libro aperto…quindi a voglia dell’insicurezza che dovevo avere ma oggi niente)…con strafottenza cercando di dire le cose giuste ovviamente…(le altre volte a queste condizioni iniziavo ad avere delle forti fitte allo stomaco)
Seconda domanda e terza domanda…l’argomento lo ricordo lo spiego a parole mie (se fosse stata come nelle altre volte mi sarei preoccupata..oddio se dico qualche cavolata il prof. Che pensa??)…avevo una sicurezza nel parlare che non avevo mai avuto fino ad allora e allora continuo a parlare, gesticolando con le mani con lo sguardo verso il soffitto…mi sembrava di stare sulle nuvole…lei m’interrompe perché magari le cose non le erano chiare perché giustamente con i termini stavo facendo confusione…io invece tranquilla come se niente fosse e se devo dirla tutta, iniziava a piacermi la situazione…non me ne fregava cosa potesse pensare lei …io cercavo semplicemente di ragionare e pensare a ciò che stavo dicendo ma con strafottenza…
Alla fine mi interrompe e mi dice …"la devo premiare solo per come ragiona, le do 20, le va bene"…io rispondo con " va benissimo questo è l’ultimo esame"…
Beh si oggi mi sono resa conto che agli esami bisogna andare sempre con un pizzico di menefreghismo cosi il cervello funziona al meglio…peccato me ne sono resa conto solo all’ultimo esame…anzi no a Finanza ho dato anche il menefreghismo di oggi…ma era scritto e devo anche dire che è stato anche molto più brillante come risultato.
Forse dovrei iniziare a pensare cosi anche nelle cose vere della vita…secondo me avrei più successo :-)

11 lug 2008

SMS...Corteggiamento...blaaaa

Secondo un sondaggio inglese, dice che oggi le donne preferiscono essere corteggiate via sms rispetto ai sistemi tradizionali come un bel mazzo di rose…infatti dicono che una donna tramite un sms riesce a capire “che tipo è” il proprio corteggiatore…
ma stiamo scherzando!!!!
Ma vi sembra normale una cosa del genere????
Per quanto mi riguarda no…insomma adesso con questi sms ti puoi aspettare di tutto soprattutto quando il tipo è ignoto…e poi gli sms non sono secondo me “sintomo” di serietà nel volere corteggiare una donna…anzi per me è + una presa in giro, ma non è meglio presentarsi in carne ed ossa???
Poi ad arrivare a capire solo da 2 righe di un sms con chi hai a che fare, la donna dovrebbe avere veramente una sfera di cristallo
Va beh posso sembrare all’antica oppure fuori onda…ma insomma in queste cose gli sms sono una cosa sbagliata…va bene usare gli sms tra conoscenti …ma fino ad un certo punto poi bisogna uscire dal guscio…
Comunque per corteggiare una donna è sempre bene usare i classici modi come appunto un bel Mazzo di Rose…

26 giu 2008

Un detto che mi consola...almeno

"Le persone che riescono in questo mondo sono quelle che vanno alla ricerca delle condizioni che desiderano, e se non le trovano le creano"

(GEORGE BERNARD SHAW)



Mi auguro tanto che sia di buon auspicio...almeno lo spero...per il futuro...

08 giu 2008

Mons.Giuseppe Fiorini Morosini

Ieri per la mia Diocesi è stata una giornata storica, per l'arrivo del nuovo Vescovo Mons. Morosini, successore del Grande Mons. Bregantini.
Infatti anche se quest'ultimo si è trasferito rimarra per sempre nei nostri cuori e tutta la Locride non smetterà mai di ringraziarlo per ciò che ha fatto...per la sua fede, ma sopratutto per la grande lotta contro la 'ndrangheta che oggi giorno continua a percuotere la mia terra...è stato di esempio per tutti noi sopratutto per noi giovani poichè ha cercato sempre di ricolmarci di speranza per un futuro migliore per noi e per tutta la Locride,infatti nel suo ultimo messaggio di Natale a noi giovani ha detto:

"Cari giovani vi chiedo di lottare contro la logica del destino,
a vincere con fiducia la rassegnazione,
certo che i piccoli passi portano a grandi mete,
sapendo sempre intrecciare Sogni e Segni,
con sereno equilibrio e fattiva concretezza...
Poiche siete stati Seme, Germoglio ed ora dovrete essere frutto"

Queste sono frasi che mi danno Speranza...Luce..per ogni percorso della mia Vita...
Ritornando sul discorso locride... ha fatto tantissimo...ha fondato diverse cooperative che nonostante le continue minacce, lui con il suo coraggio è riuscito sempre ad andare avanti...e Noi dovremmo prenderlo da grande esempio...perchè è un mezzo importante per sconfiggere l'omertà che continua a perseguitare la mia terra...anche in questi giorni...la Calabria protagonista del brutto episodio del bambino ferito a morte, vediamo ancora una volta l'omertà superare la verità....GENTE DI CALABRIA PARLA!!!! BASTA CON LA MORTE!!!!
BASTA CON LA SOFFERENZA DEGLI INNOCENTI!!!!
Non state zitti se volete o meglio se vogliamo che tutto cambi!!!
E' difficile lo so ma bisogna che siamo tutti uniti e determinati...ciò lo diceva anche Mons. Bregantini.
Lui mi mancherà tantissimo...ma comunque ringrazio Dio per avere avuto il piacere di conoscere una persona cosi forte e determinata...vi assicuro che sentire le sue parole è sempre stato per me una grande emozione..anche all'ultimo saluto nella mia parrocchia è stato emozionante...sopratutto quando sono state lette le preghiere dei fedeli scritte da me (è per me è stato un grandissimo Onore e per questo devo ringraziare sempre il mio parroco e le mie suore che mi danno sempre tanta fiducia...e io ne ho davvero bisogno) dove lui ha apprezzato tantissimo le mie parole sulla speranza di Noi Giovani e gente di Calabria...
Lui per me è e sarà sempre simbolo di Concretezza per tutto quello che ha fatto...
Spero ma sono sicura che anche Mons. Morosini seguirà la sua scia...lo ha promesso e io ci credo...mi ha fatto una bella impressione nella sua omelia tenuta ieri davanti al piazzale della Cattedrale di Locri...anche lui è determinato a seminare Fede, Pace, protezione alla Vita e Lotta contro la mafia...
E stato da poco nominato Vescovo, e originario di Paola (Cosenza) e so che in passato ha fatto tantissimo per quelle persone...infatti sono diversi fedeli sono venuti per accompagnarlo ed erano dispiaciuti molto per il fatto che doveva lasciarli...
Infatti qui di seguito ho voluto mettere il video del giorno 9 Maggio 2008 in cui è stato eletto Vescovo sempre a Paola nella Cattedrale di "San Francesco da Paola" .
Comunnque vi invito di guardare anche il video sull'ultimo saluto di Mons. Bregantini cosi vi renderete conto che Grandi Parole ci ha regalato...

03 giu 2008

"Welcome To Wherever You Are"

Quante volte ci è capitato di pensare...di come vorremo essere come un'altra persona... dal punto di vista personale...intellettivo...fisico...materiale...lavorativo...ecc, perchè pensiamo di avere tutti i difetti di questo mondo...sottovalutando costantemente Noi stessi e non ci rendiamo mai conto (o circa per lo quasi mai :-)) che ognuno di noi ha delle caratteristiche che ci differenziano dagli altri ...e che nello stesso tempo ci rendono unici....e che questi siamo Noi e dobbiamo accettarci così come siamo...ricordandoci che per questo non bisogna mai arrendersi alla vita...e che Dio se ci ha fatti cosi è perchè ad ognuno di Noi ci ha dato un propio Obiettivo da raggiungere nella vita...
Tutto ciò è secondo me racchiuso nelle parole della seguente canzone di Bon Jovi (è troppo bravo;-)) "Welcome To Wherever You Are" tradotta "Benvenuto Ovunque Tu Sia"....TROPPO BELLA!!!!!

Forse siamo tutti diversi
ma siamo ancora gli stessi
abbiamo tutti il sangue dell'Eden
che scorre nelle nostre vene
so che a volte è difficile capire
e sei incastrato tra
quello che sei e quello che vuoi essere

se ti senti solo e perso, e hai bisogno di un amico
ricorda che ogni nuovo inizio
è la fine di qualche inizio

benvenuto ovunque tu sia
questa è la tua vita, ti ci sei allontanato
benvenuto, tu devi credere
che proprio qui adesso tu sei esattamente
dove dovresti essere
benvenuto ovunque tu sia

quando tutti sono dentro e tu sei rimasto fuori
e ti senti affogare in un'ombra dell'alba
tutti sono un miracolo, ognuno a suo modo
allora ascolta te stesso,
e non quello che gli altri dicono

quando sembra che ti sei perso, sei solo
e ti senti giù, ricorda che tutti siamo diversi
dà solo uno sguardo in giro

benvenuto ovunque tu sia
questa è la tua vita, ti ci sei allontanato
benvenuto, tu devi credere
che proprio qui adesso tu sei esattamente
dove dovresti essere
sii chi vuoi essere, sii quel che sei
tutti sono degli eroi, tutti sono delle stelle

quando vuoi arrenderti e il tuo cuore sta per spezzarsi
ricorda che tu sei perfetto, Dio non fa degli errori

benvenuto ovunque tu sia
questa è la tua vita, ti ci sei allontanato
benvenuto, tu devi credere
che proprio qui adesso tu sei esattamente
dove dovresti essere
benvenuto ovunque tu sia
questa è la tua vita, ti ci sei allontanato
(ho detto benvenuto) benvenuto ovunque tu sia
questa è la tua vita, ti ci sei allontanato (benvenuto
)



20 mag 2008

Salute vs Sanità

La sanità calabrese fa acqua da tutte le parti, o meglio per gli ospedali che non hanno persone competenti, e ciò provoca la morte dei pazienti, oppure per i tempi di attesa per farsi fare una visita…Vi dico solo che per una visita dall’oculista dovevo aspettare per agosto…Fantastico fino ad allora avrei di sicuro rischiato di perdere la vista…
Ma comunque ignara di tutta questa attesa sono andata al pronto soccorso per farmi una controllata di routine…lo so questo non si fa …ma io l’ho fatto in buona fede visto che sto sempre fuori sede e soprattutto perchè ultimamente mi ero accorta che vedevo delle macchie bianche…
Arrivata dalla dott.ssa…fulmini e saette…perché io volevo farmi un controllo ed ero andata a pronto soccorso e non mi ero prenotata per la visita…Infatti lei inizia a dirmi che non mi poteva fare una visita approfondita perchè i tempi per un pronto soccorso devono essere meno brevi del tempo delle visite…( appuntatelo tutti questo :-)).
Beh inizia la visita ed ad un tratto inizia a gridare…io giustamente mi spavento….poi io chiedo cosa era successo e lei mi da la brutta notizia che in entrambi gli occhi avevo la retina rovinata….Alla notizia di tutto cio lei e gli infermieri iniziano a ricredersi dicendo che avevo fatto bene ad andare al pronto soccorso….INFATTI SE SAREI RIMASTA FINO AD AGOSTO SI CHE AVREI RISCHIATO DI PERDERE LA VISTA….
La morale della storia sta nel fatto che nei nostri ospedali Calabresi oltre che avere un sevizio scarso (anche se devo essere sincera ..nel mio caso non è stato cosi infatti devo dire che nonostante questa dott.ssa all’inizio sia stata brusca…devo dire che è davvero molto brava nel suo lavoro come il resto di tutta l’equipe del reparto di oculistica …vi assicuro che uno dei pochi reparti che nell’ospedale di Locri funziona e abbastanza bene ….QUINDI NON BISOGNA SEMPRE CONDANNARE I MEDICI CALABRESI O DEL SUD COME ULTIMAMENTE SI E’ FATTO DOPO LA MORTE DI DIVERSI PAZIENTI, PIU’ CHE ALTRO BISOGNA CONDANNARE CHI SECONDO ME NON RISPETTA I CONCORSI O MEGLIO LE PERSONE CHE STANNO AI VERTICI CHE METTONO A LAVORARE DELLE PERSONE INCOMPETENTI”)
Comunque ritornando al discorso di prima, abbiamo il rischio che le nostri condizioni di salute peggiorino prima di una visita….e tutto ciò non va bene, non è giusto…
Poi per non parlare dei tempi di attesa per un ambulanza nelle situazione hoimee peggiori..
Io sono stata fortunata e ringrazio il buon Dio perché ho avuto anche intuito…ma se non fosse stato così…la situazione come sarebbe andata a finire…????????
Adesso sto bene, ho fatto il laser urgente in un occhio mentre l’altro e sotto controllo…
Io spero che in calabria la situazione cambi…PERCHE’ NON SI PUO MORIRE PER LA SANITA’!!!!

17 mag 2008

Impari

Beh questa canzone di Alanis Morissette - You Learn- dice molto da se...e x questo lascio anche la traduzione (che ho tovato:-))...comunque in ogni esperienza di vita che facciamo è propio vero che non ci rimane altro che imparare...
PS.Speriamo che sia di buon Auspicio anche per me ;-p he he he...


Consiglio di farti calpestare il cuore da tutti
Consiglio di camminare nudo nel tuo salotto
Divoralo ( che piccola pillola spezzettata)
E' così buono (nuotando nel tuo stomaco)
Aspetta fino a che la polvere si liquida
Tu vivi, tu impari
Tu ami, tu impari
Tu piangi,tu impari
Tu perdi, tu impari
Tu sanguini, tu impari
Tu urli, tu impari
Consiglio di divorare più di quello che tu puoi masticare
Io lo faccio certamente
Consiglio di attaccare il tuo piede nella tua bocca ogni volta
Sentiti libero
Tiralo giù (l'attenzione ti blocca dal vento)
Aspetta a vedere quando il fumo si dirada
Tu vivi, tu impari
Tu ami, tu impari
Tu piangi,tu impari
Tu perdi, tu impari
Tu sanguini, tu impari
Tu urli, tu impari
Portalo (nel modo in cui lo porterebbe un bambino di 3 anni)
Fondilo (dovrai farlo comunque prima o poi)
Le cisterne dei pompieri stanno arrivando da oltre la curva
Tu vivi, tu impari
Tu ami, tu impari
Tu piangi,tu impari
Tu perdi, tu impari
Tu sanguini, tu impari
Tu urli, tu impari
Tu ti addolori, tu impari
Tu soffochi, tu impari
Tu ridi, tu impari
Tu scegli, tu impari
Tu preghi, tu impari
Tu chiedi, tu impari
Tu vivi, tu impari


05 mag 2008

Ma quando cambio...

Beh il blog lo scelto oggi come un modo dove potermi sfogare …quando le cose non vanno come devono andare…si si anche io sono colpita dalla sfiga ogni tanto….
Va beh….mi rialzo ci sono cose peggiori nella vita…però ognuno di noi quando gli succede qualcosa è come se vedesse tutto il mondo contro…questo è normale…ma bisogna non arrendersi …prima o poi la fortuna ritorna a girare dalla parte giusta….
Il mio sbaglio…..che mi ci fisso troppo sulle cose…a tal punto che rimbambisco pure io fino a non capire più niente… e poi sbaglio ovviamente
Purtroppo quando mi metto a fare una cosa ci metto anima e corpo….e lascio tutto il resto perdere….beh sbaglio e sbaglio di brutto…adesso vediamo mi succede con l’università o meglio con gli esami…delle volte mi succede anche con i rapporti interpersonali o quasi….speriamo di un domani nel cambiamento….e speriamo che pensi prima al mio vero bene o meglio che non mi faccia sottomettere dalle cose futili o dalle cose della vita…
Che gran difetto che ho…beh per rendermi conto delle scema che sono prima ci devo sempre cascare …poi mi rendo conto…poi dopo domani magari ci ricasco….
Questo difetto mi logora…mi rincretinisce al massimo....
….che bella autocritica che mi sto facendo….significa gia che sto iniziando a ragionare…ma quanto durerà…io ho il bel difetto di dimenticarmi dei dolori e degli sbagli che faccio…
beh stavolta me l'appunto sul blog... :-) cosi la prossima volta vediamo...speriamo al meglio e sopratutto al CAMBIAMENTO....
PS:se in questo periodo c'è qualcos' altro che mi va male come l'esame di commerciale sarà dal fatto che da 3 mesi circa ho la fissa...ma fissa brutta...basta DEVO IMPARARE A VIVERE!!!

12 apr 2008

Buon Election Day !!!!

Beh vi siete assorbiti i comizi politici in questi 2 mesi tramite tv e giornali?….io si.
Devo dire che mi sono appassionata tantissimo ai loro discorsi…(premetto che sinceramente sono una appassionata di politica…ma alla politica vera, razionale e fatta bene).. ognuno di loro mi sembrava Beppe Grillo che parlava contro gli avversari…:-)
Beh gli show + belli sono stati quelli di Veltroni e Berlusconi a Porta a Porta….e a Matrix.
Veltroni cosi deciso nelle cose che diceva…con le sue 45 proposte di programma di governo abbastanza valide se dovesse vincere le elezioni…ma niente male come numeri…pure troppi….
Ma sarà possibile realizzarli tutti???!!!!! Secondo me NO visto il deficit…che abbiamo in Italia…e il problema dell’economia internazionale…chissà se arriverà almeno alla metà.
Poi x non Parlare di Berlusconi…Lui mi ha fatto veramente ridere…ma no dalle cose che diceva…(che sono molto meno numerose rispetto a quelle di Veltroni anche se lo stesso valide, + realiste, ma anche onerose per lo stato)…mal dal modo di esporsi con Dott. Vespa e i giornalisti che gli facevano le domande a riguardo…Mi sembrava un bambino capriccioso che voleva parlare sempre lui e fare ciò che voleva…ad un punto ha obbligato Vespa a sedersi sulla poltrona x guardalo in faccia mentre parlava. E poi non vi dico le sue altre espressioni e frasi contro gli avversari…se non era lui pensavo che fosse qualche comico…:-)
Tutto cio si è ripetuto anche a Matrix da Mentana… Veltroni con la rappresentazione del suo Piano di Governo e …Berlusconi con il suo show… alla fine del programma quando il colloquio era terminato, Mentana stava spiegando le schede elettorali…o meglio il procedimento delle x sulle schede…ecco lui intervenire…che sia Mentana che i registi hanno dovuto tagliare la trasmissione….
Comunque a differenza degli altri avversari politici ha molto Humor…:-)
Scherzi a parte… voglio precisare una cosa…quello che ho detto fino adesso non esprime il mio pensiero politico…o meglio che la mia preferenza sia per destra,sinistra, o centro…ciò non vuole dire che non ho le mie ideologie politiche…anzi…ma non voglio fare pubblicità sul blog (anche se le mie opinioni sui programmi politici sono sinceri) …comunque…purtroppo non andrò a votare…sono fuori sede o meglio sono a Cosenza a studiare…ma dico io, si sono preoccupati tantissimo per fare votare i cittadini all’estero…è possibile che non si sono preoccupati di Noi studenti fuori sede…infondo noi stiamo in Italia e Noi siamo il futuro dell’Italia…e poi se non ritorniamo a casa per votare è perché abbiamo degli impegni di studio inderogabili al momento…e poi il viaggio…lo stress e poi per 2 giorni…va beh io sto in Calabria …ma c’e chi sta Roma, Bologna, Milano, ecc a studiare…beh il tempo x noi è prezioso. Ma penso che ciò sia uguale anche per chi si trova nella stessa nostra situazione ma per altri motivi come lavoro ecc.
Comunque per chi di voi leggerà questo post vi voglio lasciare una bella canzone di Giorgio Gaber “LE ELEZIONI” augurandovi Buon Election Day a tutti!!!!!
Sono sicura che vi piacerà e vi metterà anche + voglia per andare a votare…

07 apr 2008

Il Sud non è uno slogan…

Beh devo dire che ultimamente le coalizioni sia di destra e sinistra sembrano che nei loro programmi politici hanno inserito anche il Sud…
Si dopo i fatti di Crotone….si sono ricordati della Piovra…all’inizio non ricordo che nei loro programmi/comizi politici si parlasse della lotta alla criminalità…
Io ringrazio il cielo comunque che in Italia abbiamo Grandi forze dell’ordine…
E se fino adesso c’è stata un po’ di “Pulizia” nel sud è grazie principalmente a loro…
Va beh è vero il governo Prodi si è impegnato…però il merito fondamentalmente è tutto delle forze dell’ordine.
Con questo post io voglio dire che è inutile che facciano dei batti becchi per il sud per prendere più voti ..il SUD NON E’ UNO SLOGAN…basta con l’ipocrisia…
Io personalmente non mi commuovo ormai alle loro parole…
i nostri bisogni sono uguali a quelli del resto d’Italia…beh parlo dei problemi economici…sociali in genere, che oggi stanno tartassando tutta l’Italia …
Contro le Mafie ci sono le “forze dell’Ordine” …uomini come Pietro Grasso e altri che sanno fare abbastanza bene il loro Dovere…
I politici devono contribuire semplicemente per una buona Magistratura o meglio diminuire i tempi dei processi…abrogare l’indulto…e lasciare che quei Magistrati onesti facciano il loro lavoro…

02 apr 2008

Giovanni Paolo II, WE LOVE YOU !!!

Grazie di tutto….da 3 anni il tuo ricordo è ancora molto vicino a me come del resto credo a tante altre persone.
Tu hai rotto Ogni confine…hai aperto i Cuori di molte persone da ogni punto di Vista…sia politico che Sociale….che Religioso.
Sei arrivato dove mai nessun Papa è mai arrivato…
A noi Giovani hai dato molto Speranza…anche riascoltando le tue parole in questo video…mi rendo conto come ci amavi e come ci ami ancora da Lassu’….perchè noi siamo la Speranza di un Buon Futuro….e come ci inviti a credere sempre nei nostri Ideali.
Mi ricordo come eri giovane Dentro…Già tu ti mettevi sempre in gioco...a ridere e a scherzare…
Ma soprattutto sei stato un Grande Maestro di Fede per tutti NOI dal Più Piccolo al Più Grande…Grazie …Grazie …Grazie….SARAI SEMPRE NEI NOSTRI CUORI!!!!!

28 mar 2008

“Il Fenomeno del Lock-in”

Ho deciso il titolo della mia tesi di laurea: “il Fenomeno del Lock-in”…a già qualche settimana fà ho avuto la gioia di chiedere la tesi in Economia dell’Innovazione…(ero un po’ indecisa con Finanza Aziendale)…devo dire che anche il professore o meglio il relatore della mia tesi è stato molto disponibile e molto incoraggiante… adesso sto studiando per 2 esami che sarebbero gli ultimi…tra cui il “benedetto Diritto Commerciale 2” è tosto tosto tosto:-( mi viene da piangere…avete idea del detto “i libri sono come le cipolle, Quando li apri ti viene da piangere” beh il libro di commerciale questo effetto mi fa...ma + che altro per la modalità di esame.
Comunque studiando questi 2 esami non ho la testa per la tesi ma lui mi ha incoraggiato di andare avanti a studiare questi esami…che poi in poco tempo la tesi si farà…infatti si tratta di una tesi triennale e per questo tipo di tesi non ci vuole molto impegno come una da laurea specialistica o di vecchio ordinamento.
Lock-in sapete che significa? beh sono i costi che noi consumatori dobbiamo sostenere quando passiamo da una tecnologia vecchia ad una nuova…per esempio prendete una vecchia macchina fotografica…fate finta che fino a ieri esisteva solo quella sul mercato e voi utilizzavate una del genere…oggi nasce la macchina fotografica digitale vi trovate in subbuglio non sapete da dove iniziare…come si accende…come funziona eh eh eh questi sono COSTI DI INFORMAZIONE…oppure siete costretti ad acquistarla perché ormai tutti c’è l’hanno oppure per essere competitivi nel vostro lavoro se lavorate nel campo….questi sono COSTI PSICOLOGICI…oppure nel momento in cui dovete acquistarla non sapete dove sbattere la testa e vi chiedete…qual è la marca migliore?....da quale fornitore è meglio andare?... COSTI DI RICERCA.
Beh poi ci sono tanti altri intrecci non solo dal punto di vista del consumatore ma anche da parte dell’azienda fornitrice che sono quelle + “divertenti per i consumatori”o meglio vi rendete conto di come un’azienda che opera in questo settore o no ci incastri:-)…per esempio un’azienda (esempio un operatore telefonico) deve Investire sempre in Innovazione per essere competitiva e fino a qui sta bene a tutti…COSTI DI INVESTIMENTO…poi inizia con le promozioni per invogliarci ad acquistare sempre di più servizi, ed infine dopo che è sicura di avere una buona fetta di mercato nelle sue mani DIVENTA MONOPOLISTA (CONSOLIDAMENTO) e li inizia la stangata per tutti anche per la concorrenza .. .per i consumatori perchè magari saremo costretti ad acquistare beni accessori necessari per ottimizzare il funzionamento del prodotto e la concorrenza sarà costretta a cedere qualche corrispettivo in danaro per poter accedere alla clientela (SFRUTTAMENTO POSIZIONE ACQUISITA)…però state tranquilli perché finche c’è RICERCA E SVILUPPO, GLOBALIZAZZIONE E QUINDI CONCORRENZA ciò sarà difficile che avvenga.
Comunque c’è tanto da dire su questo argomento…sono contenta di averlo scelto per la mia tesi.
SPERO VADA TUTTO OK!!!!!:-)
PS:Serena ti ringrazio tantissimo per l'aiuto e la disponibilità che mi hai dato oggi...6 una delle amiche più care... GRAZIE!!!

24 mar 2008

We are the World - Pavarotti and Friends

oggi sono triste...sarà per quel che mi è successo...quando sono così ascolto la musica per riprendermi...e penso che questa canzone abbia fatto centro:-),mi fa non pensare... stare bene dentro...
Comunque Grande la Voce di Pavarotti...rende tutto più emozionante...

16 mar 2008

A Degli Angeli come Voi

Gli angeli che stanno lassù e che ci guardano e sorridono
Con i loro occhi pieni d’amore verso il mondo
Quel mondo che gli ha dato gioie e sofferenze
speranze, paure e solitudine…sicurezze ed insicurezze
Sono vissuti assieme agli altri angeli della terra…
Giocando e scherzando.
Angeli che se ne sono andati troppo presto….
che non hanno potuto assaporare il gusto dell’adolescenza…
I primi amori…le prime gioie…la spensieratezza
…si la Primavera della vita con tutte le proprie contraddizioni
Non hanno potuto vedere i fiori sbocciare e il vento leggero che soffia dolce sulla pelle
che dona sensazioni di brivido fresco e accogliente…
…non hanno potuto vedere le morbide nuvole accompagnate da una delicata pioggia d’estate
Non hanno potuto vedere il sole che li faceva illuminare di immensa bellezza
Non hanno potuto vedere…l’alba, il giorno e il tramonto della loro vita
Ma hanno saputo dare al mondo la luce della gioia e il loro sorriso
Oggi stanno li …nella terra promessa… a guardarci e a proteggerci…
Lasciando in noi comuni mortali il dolore e la consapevolezza che forse…
…potevamo fare qualcosa di più.
A Ciccio e a Tore e a tutti gli altri bambini che purtroppo hanno avuto lo stesso destino

11 mar 2008

Dare la vita...

Ultimamente mi sento ansiosa…forse per lo studio…mi sento un tappo al cervello …non riesco a razionalizzare sulle cose….anche se avrei voglia di prendere un po’ d’aria e non pensarci…anche se mi sento triste dentro...come se mi mancasse qualcosa….forse è la solitudine …..bòhhh…
La cosa anche che mi fa stare giù è la malinconia che mi circonda…ma non ci voglio pensare…perciò penso di stare allegra …infatti alle persone che mi stanno attorno preferisco trasmettere solarità e sorriso…infatti ultimamente ne hanno tutti bisogno…mi sa che è un periodo no per tutti…sia x amici che x tutte le altre persone che mi stanno a cuore…e quindi….SORRIDO:-)
Voglio pensare solo a cose belle…anzi positive…oh oggi pure il tempo è malinconico…bene…andiamo avanti lo stesso…
In questi giorni accendo la TV e vedo…notizie brutte….cambio…gente che sta li quanto per….cambio…gente che litiga…non c’è la faccio più…cambio canale nuovamente…sento un racconto di una bella storia…ma malinconica….MA PIENA DI SPERANZA…il racconto di una mamma e di un padre che hanno voluto conoscere la donna che ha ricevuto gli organi donati dalla figlia ….il momento dell’incontro è stato commovente…infatti ho sentito delle sensazioni forti…difficili da descrivere…
Penso comunque come sia doloroso per quei genitori pensare che la propia figlia non ci sia più…ma penso anche quanto è bello il pensiero che nonostante tutto… con il suo dono abbia dato un’altra occasione ad altra vita a continuare a vivere….già….
DARE LA VITA AGLI ALTRI PER DARE VALORE ALLA VITA.

01 mar 2008

Luciano Ligabue-Buonanotte all'Italia (video ufficiale)

devo dire che il grande Ligabue con questo canzone ha portato un pò di giustizia alla Nostra Bella Italia...infatti dopo tutto quello che è successo in questi ultimi tempi...dalla Politica…ai problemi della spazzatura della Campania...ai problemi della criminalità....lui ci ha ricordato che nonostante tutto viviamo in uno dei Paesi + belli al mondo ricco di Storia…Cultura e di Grandi Personaggi che hanno segnato l’evoluzione del nostro Paese in tutti i campi sociali…..

27 feb 2008

Mia Martini - Almeno Tu Nell'Universo

In occasione della kermesse sanremese che in questi giorni si sta svolgendo ...ovviamente con molte polemiche...mi è venuta in mente una delle canzoni più belle in assoluto di questi anni passati cantata dalla grande Mia Martini, un'artista che è riuscita a dare mille emozioni con tutte le sue canzoni a tutti gli amanti della musica italiana e anche a rappresentare nei migliori modi la Calabria...Grazie Mia...

24 feb 2008

"CARPE DIEM"

Queste sono delle parole che dicono molto in ognuno di noi...e che dovremmo sempre tenere in considerazione nella nostra vita...per riuscire a viverla al meglio giorno per giorno...
"QUALUNQUE COSA
TU POSSA FARE,
O SOGNARE DI FARE,
INCOMINCIALA"
(GOETHE)
...sono delle parole che ogni giorno ci rincuorano e ci danno il coraggio di andare avanti per la nostra strada per cercare di cogliere l'attimo giusto per realizzare i nostri sogni in ogni occasione che ci offre la vita...e di non aspettare che l'occasione s'infranga...infatti c' è un'altro detto che dice...
"non fare domani cio' che puoi fare oggi"
...Quindi COGLI L'ATTIMO... "CARPE DIEM"...

21 feb 2008

Politica...politica

Politica politica…ma quanto se ne parla in questi giorni..ma è normale visto che il 13 aprile saremo nuovamente chiamati alle urne per onorare nuovamente in nostro potere sovrano.
Bene ma questa volta a differenza delle ultime elezioni ci troveremo diverse coalizioni…tra cui formate da matrimoni come Berlusca- Fini- Mussolini (sperando che la Mussolini e Fini vadano d’accordo per evitare che si prendino dai capelli…e sperando che Berlusca nn combini qualcosa di gossip -visto che per stupidaggini finisce sempre sui giornali di gossip “il nostro Sarkò” anzi x essere precisa Sarkò ha copiato da lui-)…Veltroni-Radicali (era meglio da solo visto che hanno ideologie diverse dopo avere visto il “ramadam” che hanno combinato nel governo precedente….io voglio …no io nn voglio…ma insomma si decidono a prendere una decisione che mettino tutti d’accordo…altrimenti si che rischiamo ogni 6 mesi di andare all’Election Day) e Casini (che ama fare il leader) ma nn so con chi scende in campo…speriamo no con Mastella…altrimenti rischia di prendere una torta in faccia se a quello gli succede qualcos’altro.…e chi sa ancora quante alleanze…e divorzi usciranno ancora fuori.
Insomma che belle prospettive in politica abbiamo in Italia…comunque speriamo che mettino tutti la testa a posto…e diano il loro meglio per il nostro paese..perchè se vogliono veramente lo possono dare…e poi è importante crederci sempre!!!
Comunque..altro che elezioni Americane Hilari o Hobama?? In Italia c’è + intrigo!
Comunque stiamo a Vedere questa nuova serie di “Politichiamo” come andra a finire….ci saranno ancora delle belle ragazzi!!!!
PS:MI AUGURO DI ESSERE STATA "BI-PARTISAN"

10 feb 2008

Happy Birthday to me!!!!!


Oggi è il giorno del mio 24° compleanno…..è da tanto tempo che non festeggio il compleanno..o meglio non lo festeggio con la mia famiglia o con gli amici (anche se so che con il pensiero mi stanno vicini)…questo a causa della mia lontananza da casa e a causa di impegni universitari e anche perchè trovandomi in periodo di sessione esami non ho proprio la testa per pensare a questo giorno:-(.
Ma quest’anno voglio cominciare a vedere il mio compleanno in una nuova prospettiva…
… fino adesso (in questi ultimi anni ….dai 18 in poi) ho visto il mio compleanno come un giorno da mettere da parte o meglio da non pensarci forse perchè penso “oddio sto crescendo e mo che faccio?…faccio una cosa… non ci penso”. In realtà questo pensiero è sbagliato perché da oggi VOGLIO e DEVO pensare a ciò che farò da grande…..è ora che mi responsabilizzi è ora che nella mia vita metta degli OBIETTIVI.
Obiettivi necessari affinché riesca a concludere i compiti che sto svolgendo nella mia vita e questi compiti e quello di riuscire a concludere i miei studi (non so se adesso o dopo la specializzazione) per diventare qualcuno o fare qualcosa in questa società.
Fino adesso non sono mai riuscita a focalizzare cosa vorrei fare seriamente da Grande anche se in questi ultimi tempi mi è sorta una passione o meglio quello operare in mercati finanziari come analista finanziario…be ciò non sarebbe male…infatti il mio sogno sarebbe quello di riuscire a lavorare in una multinazionale che lavora nel settore dell’high tech o meglio nella New Economy…vi immaginate come sarebbe bello lavorare in una azienda come Yahoo!!! O come Apple, Microsoft ecc…..pero devo dire che mi affascina anche il campo della moda…e perciò perché non lavorare come analista o manager di MRKT o di distribuzione in questo settore …pensate lavorare in grandi case di moda…oppure lavorare in una casa di distribuzione discografica o cinematografica…(mi ha sempre affascinato questo mondo), oppure ancora lavorare in imprese che operano nei settori dei trasporti…cominciando dagli Aeroporti fino ad arrivare alle compagnie di viaggio.
Fin da piccola ho avuto sempre il pallino degli aeroporti e degli aerei…non so…è una cosa che sempre mi ha attratto e che ancora oggi mi attrae (forse sarà la voglia di viaggiare e di sprofondare in nuovi confini e in nuove esperienze).
Il succo di tutto ciò che sto dicendo è che nella vita bisogna designare degli obiettivi affinché possiamo lottare per raggiungere i nostri scopi da soli senza l’aiuto di nessuno, anzi con l’aiuto dei nostri cari e del Buon DIO che ogni giorno ci sta accanto in ogni nostra sfida…soprattutto quando questa sfida la perdiamo perché è solo lui che ci da la forza di alzarci e di ricominciare a credere nei nostri obiettivi e soprattutto in noi stessi
(QUESTA E’ L’UNICA RICETTA PER ANDARE AVANTI NELLA VITA).
Obiettivi che non devono essere visti come sogni ..ma come una cosa da CREDERE veramente..senza avere paura delle illusioni o dei dolori che queste provocano
ANCHE SE NN TUTTI I NOSTRI SOGNI SI REALIZZERANNO PERCHE’ QUESTA E’ LA VITA.
Oggi è importante credere in noi stessi e di non sottovalutarci mai (perché altrimenti è finita).
E DA OGGI IL MIO OBIETTIVO DOVRA’ ESSERE QUESTO!!!

06 feb 2008

VIVERE.....LA VITA

Oggi voglio parlare della vita dei dolori delle ansie e delle illusioni che ci dà!!!
Delle volte vedo molte persone che a queste condizioni non sanno che fare e allora decidono di farla finita per sempre….queste sono persone che forse non hanno capito ancora cosa significa vivere e che la vita è cosi e bisogna sempre sapere prenderla di petto…ci sono invece altre persone che invece si trovano davanti ad un bivio: mollare oppure cercare di capire dove la vita ti porterà….e secondo me la seconda ipotesi è la migliore…altrimenti che gusto c’è vivere se non ti gusti la vita fino in fondo.
C’è Vasco che nella canzone “VIVERE”(premetto che per me è una delle canzoni più belle e significative di sempre) dice:
“vivere è come sorridere dei guai come proprio non hai fatto mai e poi pensare che domani sarà sempre meglio” poi in un’altra strofa continua
vivere è sperare sempre di stare meglio e non essere mai contento, vivere vivere è restare sempre al vento, vivere è come ridere, vivere vivere anche se sei morto dentro, vivere vivere è devi essere sempre contento, vivere vivere è come un comandamento, vivere o sopravvivere senza perdersi d’animo mai e lottare contro tutto e contro”
Queste strofe dicono già tutto è non hanno bisogno di essere commentate.
Altra canzone di Vasco dove mette il concetto della vita è “UN SENSO” che dice :
voglio trovare un senso a questa sera,anche se questa sera un senso non c’è l’ha, voglio trovare un senso a questa vita, anche se questa vita un senso non c’è l’ha, voglio trovare un senso a questa storia, anche se questa storia un senso non c’è l’ha voglio trovare un senso a questa voglia, anche se questa voglia un senso non c’è l’ha;
sai che cosa penso se non ha un senso, domani arriverà…domani arriverà lo stesso, senti che bel vento, non basta mai il tempo, domani è un altro giorno arriverà;
voglio trovare un senso a questa situazione anche se questa situazione un senso nn c’è l’ha, voglio trovare un senso a questa condizione anche se questa condizione un senso nn c’è l’ha,
sai che cosa penso se non ha un senso, domani arriverà…domani arriverà lo stesso, senti che bel vento, non basta mai il tempo, domani è un altro giorno arriverà.. domani è un’altro giorno ormai è qua;
..voglio trovare un senso a tante cose anche se tante cose un senso non c’è l’ha….
domani arriverà…domani arriverà lo stesso, senti che bel vento, non basta mai il tempo, domani un altro giorno arriverà.. domani un’altro giorno arrivera…
domani è un altro giorno;"
in questa canzone si mette in evidenza come la vita di ognuno di noi ha un senso e quindi non vale la pena di sprecarla…ma vale la pena di viverla fino in fondo,anche se ci troviamo in una brutta situazione… c’è sempre la speranza di un nuovo giorno futuro che ci porterà a cambiare il modi di vivere e delle novità belle o brutte che siano…in fondo la vita e ogni cosa della vita hanno un senso e poi domani c’e sempre un altro giorno.
A questa ipotesi sulla vita si avvicina anche un altro autore come Ligabue (per me anche lui è un grande come Vasco), che ha dedicato diverse canzoni a riguardo come “COSA VUOI CHE SIA” dove in delle strofe dice
“cosa vuoi che sia, passa tutto quanto, solo un po’ di tempo e ci riderai su, cosa vuoi che sia, ci sei solo dentro, pagati il tuo conto e pensaci tu”, …mentre in un’altra strofa dice:
”è la vita in cui abiti, niente meno e niente più, sembra un posto in cui si scivola, ma queste cose le sai meglio tu”
...secondo me questa canzone mette in evidenza di come la vita sia dura e che ogni giorno ognuno di noi ne fa i conti e che comunque solo ognuno di noi conosce bene i propi problemi ma alla fine ci sarà quel momento in futuro in cui ognuno di noi non farà altro che ridere sui problemi che al momento possono sembrare enormi come una montagna.
Poi vorrei concludere dicendo che la vita è un’avventura…è come un lungo viaggio…è come la corrente di un fiume in cui ti immergi e non sai dove ti porterà….ma il bello sta proprio in questo, non sai proprio dove ti porterà!!!! questo grande viaggio che ti fa arrabbiare e ti fa felice, ti fa ridere e ti fa piangere, ti fa odiare e ti fa amare TI DA SPERANZE E TE LE FA PERDERE, ti fa avere dei desideri che si realizzano e quali no…..tutto ciò Liga lo scrive in una delle sue ultime canzoni che si chiama “NIENTE PAURA” la quale secondo me è molto significativa da questo punto di vista e le strofe più significative dicono:
“A parte che gli anni passano, per non ripassare più”
“a parte che i sogni passano…se uno li fa passare, alcuni li hai sempre difesi…altri hai dovuto vederli finire”
“ tira sempre un vento vhe non cambia niente,mentre cambia tutto, sembra aria di tempesta, senti un po che vento, forse cambia niente, certo cambia tutto, sembra aria bella fresca, a parte che i tempi stringono, e tu li vorresti allargare, e intanto si allarga la nebbia, e avresti potuto vivere al mare, ed anche le stelle cadono, alcune sia furi che dentro, per un desiderio che esprimi, te ne rimangono fuori altri cento....NIENTE PAURA..NIENTE PAURA..NIENTE PAURA...CI PENSA LA VITA , MI HA DETTO COSI"
Alla fine di tutto questo discorso non rimane altro che dire
ADESSO PROVIAMO OGNUNO DI NOI A COMMENTARE LA NOSTRA VITA!!!!!!

01 feb 2008

Voglia di......

"Volere è poco: bisogna desiderare ardentemente per raggiungere lo scopo"
(OVIDIO)