26 dic 2008

"Gli Amici Restano"

I Queen con questa Canzone sono riusciti a cogliere il senso dell'amicizia, cioè cosa significa avere accanto degli amici veri, che ti sanno consigliare veramente nei momenti della Vita....
Quante ne passiamo...e sopratutto ne abbiamo passate ognuno di Noi, Ma grazie al confronto con i Nostri Veri Amici, siamo sempre riusciti a superare ogni difficoltà...e così ancora speriamo sempre sarà....
Perchè L'Amicizia Vera penso che sia l'unica cosa nella Vita "Indossolvibile".
Chi di Noi non ha mai cercato conforto da un amico magari in una situazione difficile, ma sopratutto Quanti Di Noi hanno Voluto condividere i bei momenti con I propi Amici?....si propio quelli sono i Momenti che ricordi con piu Gioia,ma ci sono anche i momenti brutti, che dopo quando passano ti fanno venire Voglia di Sorridere...e di ringraziare il Buon Dio di averti fatto trovare....Delle persone così Accanto, e non importa se Fisicamente o No...l'IMPORTANTE E' L'ESSENZA.
La canzone dei Queen "Friends will be Friends" riesce appunto a dire delle cose Vere...io la desriverei con una semplice frase "TUTTO PASSA, MA L'AMICIZIA VERA...RESTA"

Un altro giorno da cancellare[?]
Così la mazzata ti è caduta addosso, e i bambini stanno piangendo
L'altra [tua] metà è scappata
Portandosi via tutti i soldi e lasciandoti con le cianfrusaglie
Hai un dolore nel petto
I dottori sono in sciopero, ciò di cui hai bisogno è riposo

[Ritornello]
Non è facile, tesoro, ma hai degli amici di cui ti puoi fidare
Gli amici restano amici
Quando hai bisogno d'amore loro ti danno cure e attenzioni
Gli amici restano amici
Quando sei stufo della vita e la speranza è persa
Allunga la mano, perché gli amici restano amici fino alla fine

Ora è un giorno bellissimo
Il postino ti ha consegnato una lettera dal tuo innamorato
Distante solo una telefonata
Hai provato a rintracciarlo, ma qualcuno ha rubato il suo numero
Di fatto
Ti stai abituando alla vita senza di lui

[Ritornello]
[Linea 1: "Non è facile, tesoro, ma" => "È così facile ora, perché"]





GRANDI I QUEEN

06 dic 2008

Ma senti un pò...chi parla

Negli ultimi tempi, si è parlato spesso di TV spazzatura, il fatto di vedere certi personaggi che vanno in TV...senza saperla fare, e senza avere esperienza di niente, dove è diventato piu importante apparire che essere....insomma questa è la TV italiana di oggi.
Nel video che ho trovato c'è un personaggio, Costanzo...che è stato fautore di tutto ciò...iniziando gia da tanti anni fà....condannando personaggi come Rino Gaetano,(che aveva fatto la canzone "Non te reggò più") che non era solo un semplice cantautore, ma sopratutto un artista che sapeva descrivere nelle sue canzoni al meglio la realtà della vita con le problematiche della società di ieri...che fanno ancora purtroppo parte della società odierna, come possiamo sentire nella maggior parte delle sue canzoni, e nel video nella parte finale, dove canta "ma il cielo è sempre più blu".
Il ridicolo di Costanzo sta nel fatto, che se magari si trattava di un "tronista/gieffino/calendiva ecc. ecc del cavolo", l'avrebbe elogiato già d'allora, magari dandogli anche la parola, senza aver niente da dire...
Il fatto sta, che tutto ciò ormai è successo, e questo ha portato la nostra TV, a diventare SPAZZATURA o TRASH.
Questa condanna da parte del Costanzo, si vede dall'espressivita e dal modo in cui presenta il Grande Rino alla Sign.ra Agnelli, la quale nonostante tutto si è comportata da Vera Signora, verso i suoi confronti....e che c'è volete fà...quando una persona è intelliggiente...sa apprezzare e sopratutto sa capire, infatti alla fine riesce a spiazzare Costanzo, con una bella Risposta.
Comunque mi viene da ridere, quando il Costanzo dice che Rino nella sua Canzone rappresenta un "ITALIETTA"....ma si è reso conto che l'ITALIETTA la creata lui con la sua televisione??
Ma senti un pò chi parla...
...Costanzo,TV trash...nn te reggò più!!

01 dic 2008

MONOLOGO: Maledetta me!

Ma mi trovo davanti al niente, o no, davanti a qualcosa…
Magari qualcosa di niente, che è diventato concretezza dentro me…
Chissà…..
Oggi sono contenta, ma ad un tratto ritorno triste….
Non lo so, non mi riconosco più
Ma perché non sono quella di una volta…forte, determinata, coraggiosa…,
come qualcuno mi ha detto in passato, che avevo “il coraggio di mangiarmi il mondo”, e adesso questa forza dov’è? dov’è?
Perché mi perdo a cose in qui quando ero adolescente non mi perdevo…si la mia adolescenza…oggi è la mia adolescenza se devo vedere il passato.
Io un adolescenza che nn l’ho avuta…perché?
Pensavo ad altro….si pensavo ad un futuro migliore, a realizzarmi, a diventare qualcuno, a fare qualcosa per gli altri.
E adesso che sono qui, perché non continuo a pensare ad un futuro…forse perché vedo che nn è cambiato niente.
Io si io….che sono qui, ma dov’è quella determinazione che mi ha portato a vincere e a incoraggiare altre persone a Vincere contro tutti e tutto.
Oggi mi riguardo indietro e dico, “ma ero davvero io?”
Ma dove sono…chi sono io oggi, perche mi sono persa in questa strada buia e fredda, con il cuore in mano…si il cuore in mano.
Perché in questi ultimi anni della mia vita ho questo cuore in mano?
Questo ha distrutto la mia fortezza?
Il mio potere…si io non pensavo che si potesse arrivare a tanto.
Io che credevo che non fosse vero, e ironia della sorte….è toccato proprio a me.
Io che credevo che non esistesse, è invece può esistere in qualunque cosa, anche nell’impossibile…in tutto ciò che fino a ieri pensavo fosse assurdo.
Oggi mi trovo qua…e dico e penso….ma domani sarà diverso? tornerò quella di prima?
Pronta a tutto, ribelle, spietata anche delle volte…io che sono sempre stata in contro tendenza…di tutto e di tutti.
Si questo ha caratterizzato il mio passato…essere delle volte anche odiata dagli altri…perché, per il mio carattere…oggi dove sono…dove sono andata a finire… perché ho abbassato la testa e soprattutto perché l’ho dovuta abbassare, davanti ad una cosa che non credevo?
Dove è finita la mia rabbia, la mia voglia di cambiare il mondo?...
Maledetta me.